Torna alla HOMEPAGE
  RESTAURO EDIFICI MONUMENTALI

Da oltre 20 anni INTERGEO opera nel settore del restauro, contribuendo in maniera determinante al recupero statico-strutturale di edifici monumentali e civili. Si tratta di lavori particolarmente delicati, che richiedono grande professionalità progettuale ed esecutiva, e che consentono di ripristinare l'equilibrio statico in costruzioni dissestate, talora anche in modo molto grave.

Attraverso il consolidamento fondazionale, la messa in opera di catene e tiranti, l'esecuzione di cuciture armate e di chiodature, l'iniezione di idonei leganti e consolidanti, vengono ripristinate la sicurezza statica, l'integrità strutturale e la omogeneità materica di opere particolarmente importanti sotto il profilo storico-artistico, o comunque significative dal punto di vista architettonico e civile.

Tali lavori sono altresì idonei a recuperare edifici danneggiati da eventi sismici, o comunque ad adeguare costruzioni di interesse artistico o civile alle normative antisismiche.

Gli interventi, poi, sono generalmente "a scomparsa": leggibili a una osservazione ravvicinata e attenta, ma invisibili o ben mimetizzati alla vista usuale del manufatto. In questo modo, pur essendo sempre possibile nel tempo una ricostruzione di quanto è stato fatto, non viene assolutamente alterato l'aspetto complessivo del monumento o dell'opera, spesso di particolare pregio architettonico ed estetico.

 

Castelleone, Torre medioevale detta ´Il Torrazzo´ - Consolidamento del paramento murario nella parte alta (più di 50 metri), per evitare distacchi come già avvenuto al basamento. Cremona, Duomo - Facciata principale, Bertazzola e Protiro. Cremona, Duomo - Facciata principale: consolidamento piattabanda. Le cinturazioni in ferro risalgono all´intervento del Voghera nel 1836. Cremona, Duomo - Facciata principale: micropali di sottofondazione per le colonne della Bertazzola. Cremona, Duomo - Facciata principale: consolidamento leoni stilofori. Cremona, Duomo - Facciata principale: consolidamento della base della statua di S.Omobono nella loggetta a 22 mt. dal suolo. Cremona, Duomo - Facciata principale: consolidamento basamento dei leoni stilofori. Cremona, Duomo - Facciata principale: lato sinistro dell´architrave. Si nota l´abbassamento di circa 5 cm., poi recuperato. Cremona, Duomo - Facciata principale: lato destro dell´architrave con evidente la lesione, poi consolidata. Cremona, Duomo - Facciata principale: consolidamento di un pilastrino della strombatura. Cremona, Duomo - Facciata principale: consolidamento della sommità della strombatura. Cremona, Duomo - Facciata principale: consolidamento dell´architrave con elementi in acciaio inox posizionati nella sommità, invisibili da terra. Capodiponte, Pieve Romanica di S.Siro. Capodiponte, Pieve Romanica di S.Siro: consolidamento della rupe e delle pareti absidali. Capodiponte, Pieve Romanica di S.Siro: carotaggio della rupe per la posa di chiodature e tiranti lunghi 20 metri. Capodiponte, Pieve Romanica di S.Siro: consolidamento della torre. Capodiponte, Pieve Romanica di S.Siro: testa di una catena per la cinturazione della torre. Successivamente al foro verrà rimesso il ´tappo´ precedentemente carotato, così da essere invisibile da terra. Capodiponte, Pieve Romanica di S.Siro: consolidamento di una parete absidale. Pisogne, Chiesa di S. Maria della Neve (Ciclo di affreschi del Romanino): Consolidamento fondazione e murario. Soncino, Rocca Sforzesca. Soncino, Rocca Sforzesca: consolidamento del paramento murario sul lato ovest. Soncino, Rocca Sforzesca: consolidamento della merlatura. Soncino, Rocca Sforzesca: camminamento in lato sud fortemente lesionato. Soncino, Rocca Sforzesca: camminamento di cui alla foto precedente, durante l´intervento di consolidamento. Soncino, Rocca Sforzesca: consolidamento del paramento murario in lato sud. Roè Volciano, casa privata (edificio del ´400). Roè Volciano, casa privata (edificio del ´400): esecuzione di micropali di sottofondazione. Roè Volciano, casa privata (edificio del ´400): consolidamento di una volta con catene e cuciture armate. Roè Volciano, casa privata (edificio del ´400): consolidamento di una colonna. Roè Volciano, casa privata (edificio del ´400): puntellazione provvisoria degli archi. Consolidamento delle murature. Cinturazione provvisoria della colonna. La colonna è stata rimossa per poi essere ricollocata baricentricamente al sovrastante carico.

 

    GEOGNOSTICA    FONDAZIONI   

INTERGEO s.r.l. - REMEDELLO (Brescia) Piazza Bonsignori, n.3 - tel. 030.99 53 155 - fax. 030.95 75 42
Codice Fiscale e Registro Imprese di Brescia 01847410170
P.IVA - IT 00658930987 - R.E.A. 272860 - Capitale Sociale € 20.800,00 i.v.